Tag cloud
Site map
Register
Login
RICERCA STRUTTURA



Check-in

calendar

Check-out

calendar

Comano Terme

Comano Terme


Stemma comune Comano Terme

Comano Terme √® un comune italiano di 2.886 abitanti della provincia di Trento in Trentino-Alto Adige. √ą nato dall'unione dei due comuni di Bleggio Inferiore e di Lomaso in conseguenza del referendum svoltosi il 27 settembre 2009 e sancito dalla legge n. 7/2009 della Regione Trentino-Alto Adige. Il nuovo comune √® operativo dal 1¬ļ gennaio 2010.

Storia

La storia del comune di Comano Terme √® estremamente recente. Il comune nasce ufficialmente con il 1¬ļ gennaio 2010 come unione dei comuni di Lomaso e Bleggio Inferiore. Il primo evento degno di nota storica sono le prime elezioni comunali avvenute in data 17 maggio 2010. La partecipazione alle urne ha sancito la vittoria politica della lista "Insieme per Comano Terme" con il candidato sindaco Livio Caldera, gi√† sindaco del comune di Bleggio Inferiore per il mandato 2005-2009 fino alla fusione ed anche Commissario Straordinario del Comune di Comano Terme per i suoi primi 6 mesi di vita. L'altra lista civica presente all'elezione comunale √® stata "Il Ponte tra passato e futuro" con il candidato sindaco Gianmarco Trentini.

Stabilimento Terme di Comano

Le Terme di Comano sono uno dei pi√Ļ importanti centri per le cure termali di tutta la penisola, una localit√† frequentata in ogni periodo dell'anno, grazie alla presenza di alberghi e terme di altissima categoria, in grado di offrire un servizio qualificato sia agli ospiti che qui giungono per una vacanza sia per coloro che si sottopongono a mirate terapie per la cura di disturbi respiratori ed allergici. Antica stazione termale dei Romani e tutt‚Äôoggi rinomato centro di cura nelle Valli Giudicarie Esteriori, Comano √® situata alle sponde del fiume Sarca e grazie alle acque di tipo oligominerale ipotermali che sgorgano spontanee dal sottosuolo √® rinomato centro termale specializzato nella cura delle affezioni cutanee.  Il nome deriva dalla mitica Sibilla Cumana, la profetessa che custodiva la miracolosa fonte.

Il Gruppo delle Dolomiti di Brenta si estende da nord a sud per circa 40 km, e la cima pi√Ļ elevata, Cima Tosa, raggiunge l‚Äôaltezza di 3173 m ed confina a nord con la Val di Sole, a Sud con le Valli Giudicarie Esteriori ed Interiori, ad est con la Val di Non e a ovest con la Val Rendena. La caratteristica principale delle montagne √® il cangiare del colore della roccia alle varie ore del giorno che offre uno spettacolare scenario.